Orzo tiepido con pomodorini e fagiolini

Orzo tiepido con pomodorini e fagiolini

Se mangi spesso in ufficio, questo è ciò che fa per te!

Portare il pranzo a lavoro spesso ci salva la vita ed oggi noi di Tenute Lucane vi proponiamo una ricetta facile e gustosa: ORZO TIEPIDO CON POMODORINI E FAGIOLINI

Dosi per 4 persone

INGREDIENTI

·      300 g Pomodori datterini

·      200 g Orzo perlato

·      100 g Fagiolini mondati

·      100 g Rucola

·      100 g Formaggio Primosale

·      30 g Mandorle pelate

·      Olio extravergine d'oliva

·      Menta

·      Alloro

·      Sale

·      Zucchero

 

 

PREPARAZIONE 

 

Bucherellate i pomodori e conditeli con sale, zucchero e olio; distribuiteli su una teglia coperta con carta da forno e infornateli a 160 °C per 40 minuti, poi alzate a 200 °C e lasciateli in forno per altri 5.

Lasciate in acqua l’orzo per 15 minuti. Lessate i fagiolini per 10-12 minuti in acqua non salata con una foglia di alloro. 

Portate a bollore una pentola di acqua salata con 3-4 rametti di
menta; al bollore aggiungete l’orzo, scolato dall’acqua di ammollo; cuocetelo per 25 minuti, scolatelo e mescolatelo con i fagiolini lessati e tagliati a rocchetti e i pomodorini.

Tostate le mandorle a fettine con 30 g di olio per un paio di minuti, poi versate tutto nell’orzo, unite il Primosale grattugiato, la
rucola sminuzzata e regolate di sale.

Lasciate intiepidire e servite.

 

 

 

All comments

Leave a Reply